FANDOM


Caratteristiche Tecniche
Microprocessore : Mos Technology 8502 @ 2 Mhz +

Zilog Z80A @ 4 MHz

Ram : 128 k
Floppy : Commodore 1571 integrato

340 KB (70 tracce, 1,360 blocchi da 256 byte)

Anno di produzione : 1985


Commodore 128D-a


Commodore 128D-b


CommentoModifica

Ecco questo bell'esemplare di macchina da business di casa Commodore. E' considerato il più potente 8bit, forse mai costruito. Completo di manuali originali (in tedesco) e molti software.

Strepitosa la notevole espansione The Final Cartridge III che permette una (limitata) interfaccia grafica che lascia presagire l'imminente arrivo dell'Amiga 1000. Proprio l'uscita quasi contemporanea di questa macchina rivoluzionaria ha messo in ombra questo versatile elaboratore, in grado di emulare quasi alla perfezione il C64 e di utilizzare il sistema operativo professionale CP/M.


Commodore 128D-cpm


Un ibrido in tutti i sensi, a metà strada tra il mercato professionale e home, si propone come alternativa molto economica agli Apple dell'epoca, costa un terzo dei primi PC-IBM. Inoltre è in grado di far girare praticamente tutto il vastissimo parco software, ludico e non, sviluppato per C64.


Commodore 128D-game


Caratteristica curiosa è la sua "trasportabilità", il fianco sinstro nasconde una maniglia per il trasporto e la tastiera si inserisce ingegnosamente sotto alla unità centrale. Il peso non è però trascurabile...

Link utiliModifica

CP/M per C128

Tonnellate di software specifico

Manuale

Emulatore VICE


Pagina_principale Ordine_cronologico Stesso Anno